criomagnetoterapia

CRIOMAGNETOTERAPIA

TERAPIA FUORI CONVENZIONE
La Criomagnetoterapia consiste in una metodica terapeutica, che si avvale di una nuova attrezzatura elettromedicale (Cryo-Mag-Professional), di recente tecnologia, basata sull'azione sinergica di compressione, freddo e magnetorerapia.
 
In particolare, l'azione fisica della compressione viene a limitare l'espansione di ematomi e di fatti flogistici; la crioterapia, con l'utilizzo di basse temperature, diminuisce l'infiammazione ed il dolore, attraverso un meccanismo di vasocostrizione; la magnetorepia, attraverso il campo magnetico, induce, a livello vascolare, un aumento del flusso ematico periferico con conseguente miglioramento dell'ossigenazione cellulare, producendo un'azione antiedemigena ed antiflogisitica molto spiccata; mentre, a livello osseo, determina un’azione rigenerante sulle cellule ossee.
 
La suddetta metodica trova efficace e rapido beneficio nei processi riabilitativi post-traumatici e terapeutici di diverse patologie osteo-articolari ed, in particolare, nei casi di: cervicalgia, lombalgia, periartrite scapolo-omerale, fratture e ritardo di consolidamento delle stesse, colpi di frusta,distorsioni, strappi muscolari, sublussazioni, artrosi, osteoporosi, ecc.
 
La criomagnetorepia ha una facile e comoda modalità di applicazione per i pazienti, tramite applicatori, ad hoc realizzati, per ogni parte del corpo interessata da patologie da trattare (coscia, ginocchio, polpaccio, caviglia, polso, gomito, colonna e spalla).
Share by: